Michele Bavaro

La mia storia

Michele Bavaro è nato a Bari.

Un istinto naturale lo induce verso un'esplosiva miscela di musica vocalità e scenografica.

Non ancora ventenne muove i primi passi della sua carriera come cantante solista del gruppo milanese degli "Alphataurus".

Prende così il via il suo frenetico giro per i locali notturni italiani ed europei allargando la sua popolarità.

Più volte ospite gradito delle trasmissioni culturali e musicali della Rai (ad esempio "Portomatto" condotto dalla Ruta) e delle emittenti private.

A questo punto, forte di una grand'esperienza nazionale ed internazionale, dà corpo alla sua creatura più bella: un gruppo vocale e strumentale, formato da dieci musicisti, con i quali gira l'Italia vedendo infoltirsi la schiera dei suoi più grandi estimatori.

Sulla cresta dell'onda, matura in lui la voglia di incidere il primo Lp, "Surplace", nel quale presenta il suo genere musicale con varie sonorizzazioni.

Suoni e ritmi d'estrazioni ed epoche diverse sono, in questo disco, mirabilmente fusi, tanto da produrre un lp tutto da ascoltare.

Voce e musica per così dire "senza età", lo portano in tourneè fra i suoi connazionali nell'America del nord: Toronto, Montreal, Chicago, New York le tappe obbligate delle sue esibizioni che lo condurranno inevitabilmente verso il meraviglioso mondo musicale brasiliano,. aquisendo una spiritualità legata alla passione e all'amore; con grande carisma architetta, nei suoi arrangiamenti ed interpretazioni, la grande voglia di fondere i colori della musica nera a quella bianca.

Nascono così altri quattro Cd, "Note","Sono come tu le vuoi", "Oasi d'amor" e "La mia anima" che conseguono grande successo un po' ovunque, fino a fargli allargare i confini nell'Est europeo.

Come si può ben capire, nuovi orizzonti, nuove mete e senza dubbio nuovi successi per un innamorato della musica, Michele Bavaro, figlio della Puglia, dove il vino col passare degli anni diventa migliore.

Audio Samples

Last CDs

Latest Photo